Attualità

Piccoli commercianti e grandi catene in difficoltà COVID-19

Lavoro duro, quello dell’imprenditore: in bilico tra le stringenti e legittime disposizioni governative e gli strani comportamenti del consumatore.
La paura di restare con i frigoriferi vuoti ha spinto al rialzo il settore alimentare, mostrando incrementi di fatturato superiori al 100%. In basso gran parte degli altri settori.

Scroll to top